L'ABRUZZO CHE RINASCE

Un pezzo di terra tratteggiato a est dal mare Adriatico e a settentrione dai Monti della Laga, che s’inerpica dolcemente tra le colline verso occidente, salendo fino alle vette del Gran Sasso e della Maiella. Non a sud non a nord! Più o meno al centro dell’Adriatico e del Mediterraneo.

Un lembo d’Italia dimenticato per secoli, rimasto saldamente ancorato alle tradizioni e alla propria identità culturale. Che ha pagato per questo un tributo al progresso. Una regione abitata da gente operosa. Uomini e donne che hanno affrontato lunghi viaggi della speranza. I figli dei nostri emigranti vivono ancora in America Latina, negli Stati Uniti e in Canada, in Svizzera, Belgio e Germania.

Dopo l’Unità nazionale ha saputo recuperare in fretta, aprendosi al turismo e raggiungendo in breve un elevato grado di industrializzazione. Ora c’è un nuovo Abruzzo, che non teme le sfide della modernità, ma che non dimentica la tradizione.

Questo è un e-commerce per promuovere l’enogastronomia tipica abruzzese, risorsa ed eccellenza del nostro territorio, per guardare avanti, restando fedeli alle nostre radici è per noi l’unica via per garantirci il futuro.

Noi di LikeAbruzzo desideriamo comunicare l’amore delle genti d’Abruzzo per la propria terra. Ogni prodotto da noi sostenuto sarà accompagnato dalla “storia” viva e particolare di colui che lo produce, della passione che ci mette, della specificità delle scelte praticate.

Nel selezionare il produttore prendiamo in considerazione alcuni aspetti peculiari: deve rappresentare una tipicità culturale del suo territorio, produrre in ossequio alla tradizione, rispettare l’ambiente e salvaguardare la biodiversità alimentare.

Il cibo e il modo di assumerlo sono i primi elementi identificativi di una comunità. L’atto del mangiare rappresenta il momento conclusivo di un percorso che nasce dalla terra e si tramuta in esperienza culturale.

“Il cibo rispecchia la complessità dell’esistente e della storia passata, l’intreccio di culture, il sovrapporsi di diverse filosofie produttive.” (C. Petrini – Buono, pulito e giusto)

Per secoli il sapere gastronomico si è tramandato di generazione in generazione. Nel volgere di pochi lustri la trasmissione orale si è interrotta. In pochi anni è stato dissipato un patrimonio che aveva radici antiche. Produttori e consumatori viaggiano ormai su binari separati. Entrambi scontano la mancanza di conoscenza reciproca favorendo l’appiattimento del gusto e l’omologazione culturale.

Il cibo e le inesauribili terminazioni che vi sono collegate sono per noi materia viva, per questo è fondamentale conoscere e poter verificare l’iter produttivo e commerciale di quel che mangiamo.

LikeAbruzzo appone il proprio sigillo di garanzia su questo percorso, cercando di erigere un ponte tra il produttore e il consumatore, a tutela delle conoscenze e dei piaceri gastronomici.

È un progetto che desideriamo condividere con chi è lontano da casa e con chi è venuto a visitarci e si è trovato subito a casa.

Benvenuti in Abruzzo, per gustare le nostre specialità e riassaporare i profumi della vacanza, in qualunque paese voi siate.

LikeAbruzzo, un posto dove venire a fare una passeggiata ogni tanto, per ritrovare il proprio personale angolo d’Abruzzo.